Taping neuromuscolare


Il taping NeuroMuscolare è una tecnica correttiva meccanica e sensoriale che favorisce una migliore circolazione sanguigna e linfatica nella zona trattata.

E’ ideale in masso-fisioterapia nella cura di muscoli, nervi e organi nelle situazioni post-traumatiche e post-operatorie, per migliorare il drenaggio linfatico, o nella medicina dello sport per migliorare il rendimento sportivo.

L’uso del taping offre un approccio innovativo e non farmacologico che va alla radice della patologia.


La tecnica

I muscoli sono trattati con un cerotto elastico che permette il pieno movimento muscolare e articolare, attivando la capacità di auto guarigione biomeccanica dell’organismo.

Il suo adesivo, che viene attivato dal calore corporeo, fa si che il nastro rimanga in loco per 3 o più giorni. Il cosiddetto “cerotto” viene tagliato e applicato dall’operatore in svariate modalità, a seconda delle esigenze individuali.

In linea generale, viene applicato in modalità decontratturante sui muscoli in tensione, decompressiva sulle articolazioni, e drenante sul sistema linfatico (linfoTaping).

Caratteristiche del tape

  • Non contiene farmaci o ingredienti chimici
  • Sfrutta l’azione biomeccanica
  • Agisce con un drenaggio linfatico costante, 24 ore su 24
  • E’ anallergico
  • Permette la traspirazione e la permeabilità
  • Aderisce per più giorni fino ad una settimana
  • Non lascia alcun residuo
  • Resiste all’acqua

Indicazioni

  • Ridurre l’infiammazione
  • Ridurre il dolore
  • Correggere i problemi delle articolazioni causati da spasmi e muscoli accorciati
  • Normalizzare il tono muscolare
  • Sostenere il muscolo, se indebolito
  • Ridurre i crampi e la possibile lesione muscolare
  • Migliorare il ROM (Range Of Movement)
  • Rimuovere la congestione dei fluidi corporei
  • Migliorare la circolazione sanguigna e linfatica
  • Ridurre l’eccesso di calore e di sostanze chimiche presenti nei tessuti

Controindicazioni

  • Il nastro raramente provoca irritazioni cutanee, poiché non contiene lattice e la sua speciale struttura ondulata areata permette la traspirazione dei tessuti.